Home » Cose Sexy » 5 pratiche sessuali strane…da non credere
5 pratiche sessuali strane nel mondo

5 pratiche sessuali strane…da non credere

Il mondo è bello perché è vario e questo vale anche in ambito sessuale. Sono molte, infatti, le pratiche sessuali strane che sono diffuse nei vari Paesi del nostro pianeta. In un’epoca e in una società nelle quali il sesso non è più un tabù e se ne può parlare liberamente, è meglio ricordarsi che non dappertutto è così e che esistono dei luoghi in cui le pratiche sessuali strane superano davvero la nostra immaginazione.

Pratiche sessuali strane: dalla Papua Nuova Guinea all’Europa

  1. Partendo dal presupposto che in Italia è cosa illegale, consideriamo che in Papua Nuova Guinea i primi rapporti sessuali avvengono intorno agli 11 anni per quanto riguarda i maschi, e addirittura verso i 6 per le femmine.
  2. Sempre alla Papua Nuova Guinea appartiene un’altra delle pratiche sessuali strane del mondo. Qui, l’età dell’adolescenza viene vissuta solo con persone dello stesso sesso: dai 7 ai 17 anni, infatti, ragazzi e ragazze vengono separati ed introdotti, attraverso usanze altrettanto strane, a diventare forti. Come? Bevendo il seme dei guerrieri più valorosi della tribù .
  3. Nell’Est Europa, invece, esistono delle aree rurali in cui il fidanzamento è sicuramente tra i più particolari mai visti. Ogni ragazza, ad un certo punto della sua vita, deve tenere sotto la propria ascella una fetta di mela. Dopo circa un giorno, quando la fetta ha assorbito il suo odore, balla con uno dei ragazzi presenti (allo stesso modo si comportano le altre ragazze). Il ragazzo che viene scelto, per confermare il “fidanzamento”, deve mangiare la fetta di mela mantenuta dalla sua lei.
  4. Nell’era delle Milf, quale occasione migliore di avvicinarsi al sesso con una donna anziana? E’ quello che succede in un’isoletta del Pacifico, vicino alla Papua Nuova Guinea, dove i 13enni hanno a disposizione delle donne anziane che fanno capire loro come comportarsi a letto. E lo fanno mettendolo subito in pratica.
  5. In Cambogia, infine, i genitori si prendono letteralmente a cuore la felicità e l’appagamento sessuale delle figlie femmine. Sono loro, infatti, a costruire una capanna, all’interno della quale ogni ragazza incontrerà una serie di possibili fidanzati. Quando troverà quello giusto, si fermerà, e lo terrà per tutta la vita.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*