Home » Sessualità Maschile » Chi è il fluffer?
Chi è il fluffer?

Chi è il fluffer?

Quella del fluffer è una professione indispensabile per tenere caldi gli attori porno durante le scene di un film hard. Ecco cosa succede dietro le quinte.

Professione fluffer: chi è e cosa fa

Il fluffer può essere un uomo o una donna con il compito di preparare i pornoattori alle scene di sesso. Questa figura professionale esiste per davvero sui set pornografici nonostante i falsi miti e le leggende metropolitane. Può sembrare una figura un po’ strana, ma in realtà è fondamentale e a volte anche molto pesante, soprattutto perché, al contrario di ciò che si possa pensare, girare un film porno non è cosa semplice.

Il fluffer come un viagra

Il fluffer professionista si occupa più degli attori che delle attrici, in quanto si sa che per l’uomo mantenere un’erezione a lungo non è affatto facile se non si ricorre a qualche trucchetto. Ed è qui che entra in gioco il fluffer che tra un ciak e l’altro mantiene caldi i pornoattori con la stimolazione orale o la masturbazione manuale.

Oltre ai fluffer per uomini e donne esistono anche i fluffer per i gay con l’unica missione di far ottenere un’erezione di lunga durata per tutto il tempo del film porno. A volte possono trovarsi anche a compiere lavori faticosi come sostenere fisicamente le attrici durante una doppia penetrazione o trasformarsi nell’oggetto del desiderio.

Quella del fluffer è quindi una figura professionale che esiste davvero anche se sta scomparendo per via di altri metodi alternativi e meno faticosi in grado di mantenere il pene eretto a lungo, come integratori e farmaci.

Lo sapevate che nel 2001 è uscito anche un film intitolato “The Fluffer” e dedicato proprio a questi professionisti? La storia narra di un giovane che inizia a lavorare nel mondo del porno, diventa fluffer e si innamora di un pornoattore che però non lo contraccambia.

E voi cosa ne pensate del fluffer?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*