Home » Sessualità Femminile » Come fare la prima mossa senza che lui se ne accorga
corteggiamento, come la donna deve fare la prima mossa

Come fare la prima mossa senza che lui se ne accorga

Da tradizione è l’uomo che deve fare la prima mossa. Ormai, però, siamo agli sgoccioli del 2016 e le cose sono, per alcuni versi fortunatamente, cambiate. In alcune situazioni, oggi è la donna a fare il primo passo. Spesso, però, per non essere eccessivamente sfacciate, aggressive o per non risultare disponibili e indurlo a fare altrettanto anche senza un reale interesse, si può fare la prima mossa senza che lui se ne accorga, in modo non esplicito. 

Prima di tutto , fondamentale è lo sguardo. Lanciare delle occhiate non chiaramente ammiccanti, ma semplicemente seduttive, è un gioco che riesce abbastanza facile alle donne. Se si aggiunge anche un sorriso, si è già a metà dell’opera.

La comunicazione non verbale prima di tutto

Lo sguardo, appunto, ha un potere molto forte. Sarebbe meglio evitare, però, l’occhiata da pantera; piuttosto guardarlo, in qualche momento di silenzio o in seguito ad una sua battuta, prolungando e bloccando i propri occhi sui suoi per due secondi in più, può instaurare il dubbio. Se da parte di lui c’è un interesse, questo dubbio diventerà ben presto curiosità, e successivamente desiderio. Non uno sguardo troppo intenso, ma un’occhiata “simpatica” per far intendere e non intendere le proprie intenzioni.

Quando si distoglie lo sguardo, il resto del corpo deve rimanere rivolto verso di lui; in questo caso, molto importante è anche il modo in cui si abbassa lo sguardo: in alcune situazioni può essere d’aiuto un po’ di imbarazzo, in altre una semplice dolcezza, o ancora, uno sguardo vispo, furbetto; attenzione, però, a non esagerare.

Oltre agli occhi, tutto il corpo è in grado di parlare; stare rivolta verso di lui, ma anche sfiorarlo, in modo quasi innocuo, potrà far sorgere in lui un pizzico di curiosità. Se è lui a toccare, con o senza malizia, non bisogna scattare, muoversi o spostarsi; ma rimanere ferma, con tranquillità, come se nulla fosse successo.

Con questo atteggiamento apparentemente innocuo, lui sarà attratto e si muoverà per cercare di conquistare la sua lei: in realtà, però la prima mossa non l’ha fatta lui, ma non se n’è accorto!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*