Home » Sessualità Femminile » Come usare il ghiaccio per farla impazzire
ghiaccio nei preliminari

Come usare il ghiaccio per farla impazzire

Quando l’aria della camera da letto diventa bollente, non occorre il condizionatore per raffreddarla. Basta un cubetto di ghiaccio. Questo piccolo quadratino gelato può eccitare la tua donna oltre ogni aspettativa.

La sensazione di freddo stimola i neuro-recettori che si trovano sotto la pelle e usare il ghiaccio durante i preliminari non solo accelererà l’eccitazione della partner, ma ne intensificherà il piacere.

E, una volta finito, puoi sempre chiederle di ricambiare il favore…

Strofinalo contro il suo corpo

Prendi alcuni cubetti di ghiaccio dal freezer e mettili in una ciotola (il cubetto di ghiaccio, a contatto con la pelle si scioglie facilmente). Poi lentamente e dolcemente, passa un cubetto di ghiaccio sulla sua pelle e la sentirai gemere di piacere. Poi passa il cubetto sulle sue labbra per vedere come reagirà al piacere. Mentre la accarezzi, volutamente, ignora le zone erogene del suo corpo; non toccarle fino alla fine la farà impazzire.

Baciala

Mettiti un cubetto di ghiaccio in bocca, poi comincia a leccare e baciare il suo corpo. Falla sdraiare e metti il cubetto di ghiaccio sulla sua pancia o vicino ai seni. Subito dopo, leccalo via con la tua bocca. Una volta  terminato sulla parte alta del suo corpo, passa al sesso orale. Lei sentirà il gelo del cubetto e il caldo del tuo respiro allo stesso tempo.

Dalla testa ai piedi

Anche i piedi sono una zona erogena. Quindi con il cubetto di ghiaccio segui la linea delle gambe fino ad arrivare alle dita dei piedi. Passa per zone che di solito tralasci, come le ginocchia o la parte dietro le cosce. Secondo la “riflessologia sessuale”, l’area che controlla i genitali si trova vicino ai piedi (nella zona della caviglia). Giocando col ghiaccio su queste zone accenderai velocemente l’atmosfera.

Per rendere il tutto più divertente puoi mettere in congelatore dei sex toys, per esempio. Un dildo o le palline cinesi. Prendile appena prima di utilizzarle per sfruttare la sensazione di freddo sul suo corpo.

Non fermarti all’orgasmo

Una volta terminato il sesso, si può generare una bellissima sensazione se, dopo l’orgasmo, percorri il suo corpo con un massaggio. Con il ghiaccio passa sulla sua schiena, poi soffermati sui gomiti e sui palmi delle mani. Sarà molto rilassante.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*