Home » Sessualità di Coppia » Creampie: cos’è e come farlo
creampie cos'è

Creampie: cos’è e come farlo

Sappiamo bene che al giorno d’oggi, ad ogni pratica sessuale corrisponde un nome, e oggi parliamo del creampie. Ma sai cos’è e quali sono le varianti?

Cosa significa fare un creampie?

Questa parola, creampie, indica la pratica per cui una persona eiacula dentro un’altra (ano, vagina o bocca) e poi guarda il seme scorrere fuori.

La cosa più eccitante del creampie è la contemplazione dello sperma che esce dall’ano o dalla vagina. Le persone che lo praticano ne restano molto soddisfatte, tanto più che si può usare come ulteriore strumento di piacere, magari per una masturbazione successiva.

È importante che l’eiaculazione sia potente in modo che dal pene esca molto sperma. Le coppie che lo praticano regolarmente seguono i propri schemi per non sprecare energia cercando di raggiungere la migliore stimolazione possibile. Più il rapporto sarà piacevole, maggiore sarà la quantità di seme e di conseguenza sarà tutto più eccitante.

Consigli per la riuscita del creampie

  • Per avere una buona quantità di seme è importante che siano passate alcune ore dall’ultimo rapporto sessuale. Più carico è l’uomo, maggiore sarà la riuscita.
  • Non andate troppo veloci: una buona eccitazione deve passare per ogni sua fase. Concentratevi su ciò che vi fa più eccitare per andare a colpo sicuro.
  • La riuscita è ottima se la vagina o l’ano sono depilati. In questo modo, il seme potrà scivolare senza difficoltà e in maniera sensuale e se ne potrà sfruttare appieno la visione.

Tipi di creampie

Creampie standard: il più conosciuto e abituale si fa nella vagina;

Anal creampie: simile al precedente ma, ovviamente, l’eiaculazione avviene nell’ano. Questa modalità avviene sia tra coppie etero che tra coppie gay (in cui è molto frequente);

Oral creampie: alternativo ai primi due, ma meno usato. Si eiacula nella bocca del partner e si guarda lo sperma uscire fuori;

Pearl Necklace: significa collana di perle. Consiste nell’eiaculare sul collo di una donna e vedere come il seme scivola giù.

Ovviamente, questa è una pratica molto intima che si fa senza preservativo. Pertanto, si consiglia di effettuarla solo con partner di cui si è certi dello stato di salute. Per evitare una gravidanza indesiderata, per le donne, è indispensabile che facciano uso di qualche contraccettivo alternativo al preservativo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*