Home » Sessualità di Coppia » Cuckold: il cornuto 3.0
guardare la propria donna posseduta da altri

Cuckold: il cornuto 3.0

Lui è cornuto e contento, anzi, ama guardare la propria moglie mentre fa sesso con un altro uomo: è il cuckold, che, come il cuculo, depone le proprie uova nel nido di un altro e, consapevolmente, ne è soddisfatto. Siamo nel 2017 e questa è la versione moderna dello scambio di coppia.

Ma chi è il cuckold e chi gli sta intorno?

Il cuckold è un uomo che ama vedere la propria donna posseduta da altri; mentre lui è cornuto e felice, l’altro, il bull, dimostra tutta la propria mascolinità ad una donna “prestata”. E’ una visione sicuramente maschilista (e anche un po’ antiquata), dove la donna è chiamata sweet o hot wife, quasi come fosse un oggetto di scambio, utile all’appagamento maschile. Certamente, se lei è d’accordo, va tutto bene.

In alcuni casi, il cuckolding può essere utilizzato per risvegliare il desiderio appiattito di coppie consolidate ed annoiate. Si ricorre a questa pratica per dare una mossa alla quotidianità; ma i motivi che spingono il cuckold a voler vedere la propria donna nelle mani altrui possono essere diversi e, alcune volte, nascosti.

In questo caso non interviene alcun tipo di gelosia e ciò può risultare abbastanza strano agli occhi della maggior parte degli uomini; se un cornuto non prova minimamente questo sentimento, probabilmente c’è qualcosa che non va. Può soffrire, anche inconsciamente, di problemi psicologici a livello sessuale; desideri distorti o un’omosessualità repressa potrebbero essere due di questi motivi. O ancora, l’uomo potrebbe avere delle disfunzionalità fisiche, come l’impotenza o l’eiaculazione precoce.

Spesso accade che, quando l’uomo in questione si trasforma in cuckold, prova un rinnovato interesse e desiderio sessuale verso la propria donna; ma, allo stesso modo, può capitare che quello stesso desiderio si spenga appena le luci della scena hot si spengono.

Dall’altra parte, il bull, comparsa temporanea nella vita di coppia: perché lo fa? Oltre al piacere sessuale, probabilmente si sente appagato anche dal fatto di essere al centro dell’attenzione e di essere osservato da un altro uomo mentre possiede la sua donna.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*