Home » Sessualità di Coppia » Doggy style: come farlo con successo
Doggy style: come farlo con successo

Doggy style: come farlo con successo

Se ti diciamo “doggy style”, cosa ti viene in mente? La posizione a 4 zampe, verrebbe da dire a molti; ebbene sì, si tratta proprio di quello, come i più esperti sapranno. Il doggy style è un ottimo metodo per fare felici entrambi i partner: lui è contento perché riesce a coinvolgere completamente la donna; lei è soddisfatta perché la penetrazione da dietro può donarle maggiori e più profonde sensazioni.

Basta trovare una sedia, un tavolo, una scrivania o il divano come punto d’appoggio; non manca altro che un cuscino, per attutire spigoli indesiderati e rendere più soft impatti troppo violenti.

Doggy style: da dove iniziare?

Per prima cosa la donna può prendere il controllo della situazione, sfiorando il proprio uomo in punti tattici; se gli vieta di essere a sua volta toccata, l’eccitazione salirà ulteriormente. Può procedere spogliando, molto lentamente, il partner. Alzare l’asticella della fantasia non può che surriscaldare l’atmosfera.

Quando la passione è alle stelle, lasciarsi andare al doggy style contribuisce ad eliminare qualsiasi tabù: ascoltare le proprie emozioni, i propri bisogni, senza inibizioni. E’ molto importante, però, condividere questo momento intimo con qualcuno con cui ci si senta in totale armonia e sicurezza.

Come aumentare il piacere? Con qualche sculacciata o qualche morso; il contatto tra pelle e pelle è fondamentale, ancora di più se si aggiunge un pizzico di trasgressione. Tutto questo non basta? Puoi utilizzare il lubrificante, aromatizzato al gusto che preferisci, per iniziare qualche piacevole massaggio e rendere la penetrazione più soddisfacente.

Un ultimo consiglio può essere quello di girarsi: mentre sente l’affanno piacevole dell’uomo, la donna può girarsi e guardarlo dritto negli occhi mentre lui la penetra. Potrebbe essere il colpo finale per chiudere in bellezza un incontro tanto intimo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*