Home » Sessualità Femminile » Donne che non raggiungono l’orgasmo: come risolvere?
Donne che non raggiungono l'orgasmo: come risolvere?

Donne che non raggiungono l’orgasmo: come risolvere?

Sono molte le donne che non raggiungono l’orgasmo con il partner. Spesso, pur vivendo un rapporto di coppia sereno, la sessualità non è altrettanto soddisfacente. Il sesso non porta al raggiungimento del massimo piacere, quindi all’orgasmo si arriva esclusivamente attraverso la masturbazione.

L’orgasmo che si può raggiungere con un rapporto di coppia, però, ha tutto un altro sapore; forse è per questo che la volontà di raggiungerlo porta ad un “accanimento” tale per cui il piacere finale diventa l’unico obiettivo del rapporto. In questo modo, però, si perde tutta la magia e l’essenza stessa della sessualità di coppia.

Tra aspettativa ed imbarazzo

L’aspettativa gioca un ruolo fondamentale ed è quella che rischia di causare il tracollo della coppia a letto; se, al contrario, non ci si aspetta nulla, il rapporto è vissuto in modo molto più libero, lasciando che la situazione si evolva naturalmente.

Altro aspetto da non tralasciare, che per molte donne può rappresentare il problema fondamentale, è il rapporto con il proprio corpo. Se alla base c’è della vergogna, sicuramente la sessualità di coppia è vissuta con limitazioni dovute all’imbarazzo di mostrarsi nude.

Alcune volte, a mancare è una buona conoscenza, da parte dell’uomo, dei punti erotici della donna. Se il partner non riesce a stimolare nel modo giusto le varie zone criptiche della sua lei, l’eccitazione difficilmente sfocerà in un orgasmo.

Come reagire?

Chiaramente, buona parte della responsabilità è nelle mani della donna. Se il suo problema è legato alla nudità, dovrebbe abituarsi a scoprire, in modo graduale, parti sempre più ampie del proprio corpo. Non dovrebbe, inoltre, lasciarsi sopraffare dall’ansia, ma vivere il momento e andare esclusivamente fin dove se la sente, senza forzare il rapporto. Con il tempo, l’imbarazzo diminuirà, l’eccitazione salirà, fino a quando non riuscirà più a trattenersi e desidererà vivere la sessualità di coppia al 100%.

Dall’altra parte, lui deve imparare a toccare i punti giusti, facendole tirare la gola, fino a quando non potrà più resistere e raggiungerà l’orgasmo tanto desiderato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*