Home » Cose Sexy » E’ vero che il sonno influenza il desiderio sessuale?
E’ vero che il sonno influenza il desiderio sessuale?

E’ vero che il sonno influenza il desiderio sessuale?

E’ chiaro come la voglia di sesso sia una necessità fisiologica che, nel corso di un determinato periodo, si fa sentire con maggiore o minore intensità. Entrano in gioco diversi fattori a influenzare questa condizione, molti dei quali psicologici. Anche il sonno influenza il desiderio sessuale; quindi chi è più riposato avrà una maggiore tendenza a voler fare sesso.

L’indagine dell’Università del Michigan

Dall’Università del Michigan arriva un’indagine i cui risultati parlano chiaro. David Kalmbach ed altri colleghi del Dipartimento di Psichiatria hanno, infatti, portato avanti uno studio per cogliere l’impatto che il sonno ha sul sesso, in particolare sull’universo femminile.

Come si è svolto? Sono state prese in considerazione 171 donne giovani, delle quali si è analizzato lo stile di vita e le abitudini a letto. Chiaramente, un altro fattore che è stato il perno dell’indagine riguarda le ore che ognuna di loro ha dedicato al sonno. Nel frattempo, le donne oggetto d’indagine hanno dovuto compilare, ogni giorno per 2 settimane, un questionario, in cui le domande vertevano sulla qualità del riposo, sul sesso o sulla masturbazione praticati nelle ultime 24 ore e sul tempo impiegato da quando andavano a letto a quando si addormentavano.

Cosa ne è emerso? L’indagine parla chiaro: il sonno influenza il sesso. Le donne che dormono di più e meglio, infatti, hanno una vita sessuale più attiva. In loro, il desiderio sessuale rimane costante, mentre nelle donne con una vita sregolata i momenti di grande desiderio si alternano ad altri di totale rifiuto e mancanza di voglia.

In particolare, dall’indagine si è capito che dormire un’ora in più porta ad un desiderio sessuale maggiore del 14%. Si parla, chiaramente, di media; è chiaro che ad influenzare la voglia di fare sesso intervengano anche altri fattori psicologici, come lo stress, e fisici, come le mestruazioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*