Home » Sessualità di Coppia » Fa male fare sesso prima di una prestazione sportiva?
sesso-sport

Fa male fare sesso prima di una prestazione sportiva?

Fare sesso prima di una prestazione sportiva sicuramente ne influenza il risultato. Ma in positivo od in negativo? Per molto tempo ed in diverse discipline è stato sconsigliato o addirittura vietato dedicarsi all’attività amorosa nelle ore immediatamente precedenti la prestazione.
Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti, però, si tratta proprio di un falso mito da sfatare, in quanto il risvolto che il sesso ha sul risultato di un’attività sportiva non è così negativo, anzi; ed è stato dimostrato da un vero e proprio esperimento.

L’esperimento

La prova è stata effettuata confrontando un uomo ed una donna a cui sono stati misurati battiti cardiaci e pressione in due contesti diversi: la prima misurazione è avvenuta durante una prova agonistica con una notte di sano riposo alle spalle; l’altra è stata effettuata, allo stesso modo, durante una pari prova agonistica, ma con una differenza sostanziale: la notte precedente era stata dedicata al sesso.

Il risultato

Cosa ne è venuto fuori? Se la boxeur, nella prima prova, senza aver praticato sesso, era riuscita a dare circa 155 pugni in 30 secondi con una forza pari a 290 kg, nella seconda prova, con una notte di fuoco alle spalle, aveva dato circa 10 pugni in più e la forza era aumentata di oltre 100 kg, arrivano a 400.

Il motivo

La spiegazione è abbastanza semplice: durante il rapporto sessuale il corpo vede aumentare la quantità di testosterone; l’immediata conseguenza è un aumento della forza e dell’energia e, quindi, anche del risultato sportivo. L’unica clausola consiste nel divieto di eccedere nella pratica sessuale nelle ore precedenti; avere un rapporto e dormire le ore sufficienti per ricaricare le batterie porta ad un risultato; vivere ore tra preliminari e diversi rapporti, con poche ore rimanenti per riposare, non porterà allo stesso traguardo.
Quindi fare sesso prima di una gara va bene, ma senza esagerare!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*