Home » Sessualità Femminile » Guida pratica per la prima esperienza lesbo
sesso tra due donne

Guida pratica per la prima esperienza lesbo

La prima volta, qualunque essa sia, mette sempre un po’ di paura e preoccupazione. In questa occasione ci si pongono domande come: “cosa devo fare?”,  “Quando?”,  “Come?”

L’unica cosa che possiamo dirti è di stare tranquilla. Ci sono delle cose che sono molto naturali e che vengono da sole, come dormire o respirare e il sesso è una di queste. In ogni caso, ecco alcuni consigli perché la tua prima volta sia indimenticabile!

Conosci te stessa

Questa frase, tanto amata da Socrate, contiene una verità importante. Certo, in questo caso la conoscenza è meno profonda di quello che ci si aspetta, ti basta conoscere il tuo corpo. Se tu stessa non lo conosci, non saprai guidare la tua partner in seguito. Non devi limitarti solo alla teoria, serve anche la pratica. La masturbazione femminile è ancora un tabù, ma è importante che tu faccia sesso con te stessa, prima di farlo con un’altra donna. Con la masturbazione, riuscirai a capire cosa ti piace e cosa no, sarai più rilassata e anche soddisfatta fisicamente e mentalmente.

Conosci la tua compagna

Siamo già a buon punto, perché sai cosa piace a te. Ora arriva la parte più divertente del sesso: capire cosa piace alla tua compagna e cosa la fa sentire bene, mentre la esplori e la tocchi. Lei ti guiderà e tu dovrai seguirla. L’eccitazione e l’atmosfera faranno il resto. Potete anche invertire i ruoli: lascia che sia lei ad esplorare te.

Parlate

C’è un cliché che vale sempre: senza una buona comunicazione non esiste un buon sesso. Sebbene tu conosca il tuo corpo, ogni donna è diversa e non è detto che quello che piace a te poi piaccia anche a lei e viceversa. Quindi comunicate e raccontatevi cosa è che più vi piace. Un metodo molto eccitante può essere il seguente: metti la sua mano sopra la tua e chiedile di guidarti, oppure guardala mentre si tocca poi invertite i ruoli.

Non fingere l’orgasmo

Ci sono mille buone ragioni perché non dovresti fingere l’orgasmo, ma qui te ne elenchiamo solo due, le più importanti:

  1. Se le fai credere che ti piacciono certe cose, lei tenderà a ripeterle per ottenere la stessa reazione;
  2. È una donna, esattamente come te, ci sono buone probabilità che capisca che stai mentendo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*