Home » Sessualità Femminile » Il Coregasm favorisce l’orgasmo
Il Coregasm favorisce l’orgasmo

Il Coregasm favorisce l’orgasmo

Il Coregasm è una ginnastica che favorisce l’orgasmo femminile senza l’aiuto degli uomini o della masturbazione. Scopriamolo insieme!

Cos’è il Coregasm

Il Coregasm è un tipo di fitness che grazie a degli esercizi mirati consente alle donne di raggiungere l’orgasmo senza masturbarsi o senza l’aiuto dell’uomo, per un piacere più lungo e intenso.

Ma qual è la storia del Coregasm? Il Coregasm nasce dall’unione di due parole: “core”, addome, e “orgasm”, orgasmo, il cui nome fa riferimento alle sollecitazioni esercitate dal pavimento pelvico durante gli esercizi per arrivare al piacere.

L’allenamento per il Coregasm prende spunto da diversi sport come lo yoga, la corsa, il ciclismo e il climbing ed è incentrato tutto su esercizi fisici e mentali. Come in tutte le attività sportive, anche nel Coregasm i risultati non si vedono subito, quindi si raccomanda di non affaticarsi troppo o non esagerare con la ginnastica, ma attendere.

I benefici del Coregasm

Sono molte le donne che sostengono di praticare il Coregasm quando sono già affaticate, mentre le donne allenate affermano di provare l’orgasmo espanso semplicemente stringendo la parte inferiore dell’addome. Questo tipo di piacere quasi celestiale, che si diffonde ad ogni parte del corpo, è molto diverso da quello provato con l’orgasmo clitorideo.

Naturalmente gli esercizi per il pavimento pelvico sono anche ideali per tenere in allenamento e rassodare tutto il corpo. Il Coregasm infatti apporta benefici alla schiena, alla colonna vertebrale e alla postura, oltre a tenere allenati i muscoli pelvici dopo il parto.

In tutto ciò il ruolo delle endorfine è importantissimo: le endorfine rilasciate durante il Coregasm sono utili per aumentare l’eccitazione fino a stimolare l’orgasmo e, se così non fosse, contribuiscono comunque a migliorare l’orgasmo durante il sesso.

Ecco perché con il Coregasm le donne possono fare a meno della masturbazione o dell’uomo per raggiungere l’orgasmo!

Che dire, non ci resta che provare!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*