Home » Sessualità di Coppia » Kamafitness: le posizioni sessuali per mantenersi in forma
Kamafitness: le posizioni sessuali per mantenersi in forma

Kamafitness: le posizioni sessuali per mantenersi in forma

Sesso e sport sono una combinazione vincente ed è per questo che nasce il Kamafitness, l’unione tra kamasutra e fitness. Ecco le posizioni sessuali per mantenersi in forma con il sesso.

Gambe-Addome-Glutei (G.A.G)

In questa posizione dovete eseguire uno squat inspirando quando piegate le ginocchia fino a portare le cosce al livello del pavimento, con i piedi più larghi delle spalle e punte in fuori, petto in fuori, addome contratto, schiena dritta e testa alta. Il partner invece , sdraiato per terra con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento, espira contraendo gli addominali.

Kick back

A carponi appoggiatevi a terra con il ginocchio destro e sostenete il corpo con i gomiti, sollevate la gamba sinistra fino a portarla più in alto possibile dopodiché riabbassatela senza toccare il pavimento. Eseguite lo stesso esercizio alternando le gambe.

Push-up

Questa posizione consiste nel sorreggere il corpo dalle braccia, con le mani più sporgenti delle spalle, e dalle punte dei piedi appoggiate. Con le gambe e la schiena dritte, abbassatevi pian piano piegando le braccia fino a toccare il vostro partner senza però appoggiarvi. Da qui spingetevi verso l’alto e tornate alla posizione originaria.

Bridge evolution

Questa posizione è molto semplice e appagante oltre ad essere ideale per cosce e glutei. Dalla posizione supina, con le ginocchia flesse e i piedi per terra, fate leva sulla forza dei talloni e spingete i glutei verso l’alto mentre con le braccia sollevate le spalle. Rimanete in questa posa per almeno 5 secondi dopodiché tornate a quella iniziale.

Stretching per lombari e femorali

Le donne devono rimanere sdraiate per terra con le gambe distese e unite. L’uomo invece in ginocchio difronte alla sua donna le solleva le gambe formando un angolo a 90° fino a farle sentire una pressione sulla parte posteriore delle cosce. Questa posizione va mantenuta per almeno 30 secondi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*