Home » Sessualità di Coppia » Le 5 migliori posizioni da provare sotto la doccia

Le 5 migliori posizioni da provare sotto la doccia

Fare sesso sotto la doccia vi sembra scomodo? Sicuramente non è il posto più adatto per chi adora la comodità del letto. Esistono però delle posizioni che possono far dimenticare gli aspetti negativi e ricordarvi che cambiare location può essere un ottimo modo per aumentare l’eccitazione ed aiutare ad uscire dalla solita e noiosa routine di coppia.

Ma, prima di scoprire le migliori posizioni da scoprire sotto l’acqua, ecco cosa non bisogna mai dimenticare: il bagnoschiuma, per far scivolare meglio i corpi l’uno sull’altro ed agevolare la penetrazione; una sedia e/o uno sgabello (se c’è spazio a sufficienza) su cui appoggiarsi; ed, infine, l’ingrediente fondamentale: un po’ di fantasia e nessun imbarazzo.

La sexy V

Lei è appoggiata alla parete della doccia, lui le è di fronte, pronto ad accogliere il piede destro di lei sulla sua spalla sinistra, mentre l’altra gamba di lei resta a terra o si alza allo stesso modo, lasciandola aderire solo alla parete.

L’ascensione

Lei si tiene a lui e gli avvolge le gambe intorno, mentre lui la sorregge e decide il movimento, la velocità e la profondità di penetrazione.

Il flipper

Nel caso in cui si disponga di una doccia piuttosto spaziosa, lei può distendere la propria schiena sul piatto della doccia; lui le si inginocchia davanti, le afferra il bacino e, oltre alla penetrazione, può dedicarsi ad accarezzarle il clitoride.

L’ascendente

Inginocchiati l’uno di fronte all’altra, ci si può baciare, abbracciare, accarezzare, mentre lui penetra mettendo le sue cosce tra quelle di lei. Si crea una situazione molto intima ed eccitante.

Il ventilatore

Lei rivolta verso la parete della doccia, con le braccia conserte e le ginocchia strette; lui, da dietro, si inserisce tra la cosce da dietro, accarezzando e penetrando. Con questa posizione, si può scegliere tra rapporto anale e rapporto vaginale, garantendo un’ottima sollecitazione del punto G.

Queste sono solo alcune delle posizioni più interessanti da provare sotto l’acqua; l’importante è lasciarsi trasportare dalla fantasia ed appofittare di una bella doccia sensuale per “raffreddare” i bollenti spiriti. La scomodità sarà l’ultimo dei pensieri: provare (e sperimentare) per credere!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*