Home » Sessualità di Coppia » Le migliori posizioni del Kamasutra in cui la donna domina
Le migliori posizioni del Kamasutra in cui la donna domina

Le migliori posizioni del Kamasutra in cui la donna domina

La maggior parte degli uomini sarà d’accordo con noi quando affermiamo che se la donna domina a letto, l’eccitazione parte già da un livello piuttosto alto. Ma quali sono le posizioni del Kamasutra da provare quando l’uomo desidera semplicemente “subire”?

Top 5 delle posizioni del Kamasutra con la donna attiva

  • La capriola: l’uomo è seduto sul letto, con la gambe distese; la donna si posiziona in piedi su di lui all’altezza delle anche, dandogli le spalle; dopodiché si abbassa, tenendosi alle proprie caviglie, mentre la sua bocca raggiunge i genitali di lui; lui non deve far altro che avvicinarsi alle parti intime (anche il lato b) della donna, proprio davanti a sé.
  • La libellula: l’uomo è semi-disteso, lei si siede su di lui, dandogli le spalle ed allungandosi in avanti fino a raggiungere con le mani i piedi di lui. Lei può controllare sia il movimento che la profondità di penetrazione; lui perde quasi completamente il controllo, deve solo “sottostare” alle decisioni di lei.
  • La variante del toro seduto: questa è tra le posizioni del Kamasutra da poter mettere in pratica anche in macchina. Lui è seduto con le gambe semi-incrociate, in modo tale da consentire a lei di appoggiare la schiena su di esse. Lei, seduta di fronte e su di lui, mette i piedi sulle spalle del suo uomo; con questi, può massaggiargli il petto e accarezzargli i capelli. Lui è quasi completamente dominato dalla donna, a cui spetta ogni potere.
  • La carrozza: l’uomo e la donna si distendono uno sopra l’altro, ma con la testa agli antipodi, entrambi supini. Lei può alzare ad abbassare le gambe come preferisce; lui ha un’ottima visuale e può stimolare il punto G di lei con il suo pene;
  • Il cavalletto: la donna si distende in modo obliquo sopra l’uomo, a sua volta sdraiato; è lei a decidere qualsiasi cosa avvenga a letto; deve far attenzione a non muoversi troppo, altrimenti il pene esce dalla vagina.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*