Home » Sessualità Maschile » Le parole magiche durante il sesso
Le parole magiche durante il sesso per conquistare la vostra partner

Le parole magiche durante il sesso

Le donne amano parlare con voi: cercano di capirvi, di comprendere se ci può essere una connessione. La comunicazione è una delle chiavi fondamentali per raggiungere l’intimità emotiva con una donna: e come tutti sapete bene, sesso ed emotività sono strettamente connesse nel gentil sesso.

I preliminari verbali

Sapere cosa dire ad una donna è importante, ma ancora più importante è che non siano frasi fatte e studiate a tavolino. Concentratevi su com’è, su come si fa bella per voi e su come vi accarezza e vi bacia. Vi piacciono queste cose di lei? Fateglielo sapere. Ditele che adorate i suoi baci, che la sua nuova pettinatura la rende sexy, che la sua compagnia è eccitante anche quando non state facendo sesso. Se vi state frequentando da un po’, osate anche con il sexting: qualche messaggio vagamente erotico in cui le farete capire che stavate avendo fantasie erotiche su di lei, la renderà piacevolmente eccitata.

Il sesso e le parole

Anche durante il sesso è importante utilizzare la propria voce. In primis, evitando di trattenere gemiti e sospiri che le faranno capire quanto state godendo. Poi, dedicandole qualche apprezzamento mirato. Molte donne hanno sempre paura di come possano “apparire” durante il sesso e, se si sentono rassicurate, si rilassano e arrivano più facilmente all’orgasmo. Elogiate il modo in cui si muove, la passione con cui vi tocca, il sapore delle sue labbra, della sua pelle o quello dei suoi genitali.

Le parole post-sesso

Dopo il sesso sarete sicuramente stanchi ed avrete solamente voglia di rilassarvi. Se non siete tipi da coccole, potete comunque cercare di essere carini dicendole che quel momento per voi è stato intenso, eccitante e speciale. Rassicuratela del fatto che adorate stare lì con lei e parlatele pure di ciò che vi è piaciuto particolarmente durante il rapporto sessuale: vi ringrazierà sicuramente facendolo nuovamente, in futuro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*