Home » Sessualità di Coppia » Le pratiche erotiche da provare almeno una volta nella vita
Le pratiche erotiche da provare almeno una volta nella vita

Le pratiche erotiche da provare almeno una volta nella vita

Esistono delle pratiche erotiche da provare assolutamente prima che sia troppo tardi. Siete curiosi di scoprirle? Continuate a leggere!

Ci sono esperienze sessuali da provare almeno una volta della vita, prima che gli anni si facciano sentire, anche se questo non significa affatto che dopo una certa età, o dopo tanti anni di vita di coppia, non si è più in grado di rendere le cose piccanti ed intriganti. Anzi, arriva il momento in cui bisogna provare qualcosa di diverso, che aiuti a rendere l’intimità e il sesso di coppia più eccitante e sensuale. Ecco alcune idee in grado di far aumentare l’erotismo:

Strip-poker. È un gioco di seduzione che fa letteralmente impazzire gli uomini. Si tratta di spogliarsi un po’ per volta davanti al proprio uomo lasciandogli intravedere alcune parti de proprio corpo, quelle più sexy e provocanti. Siete voi donne a scegliere quali!

Sesso anale. Per molte è ancora un tabù o forse dolore al solo pensiero, per altre è puro piacere. Fatto sta che il sesso anale piace un sacco agli uomini; per loro e per le donne a cui piace questa forma di sesso estremo è un’esperienza assolutamente libidinosa.

L’uso di sex toys. Usare i sex toys è un modo eccitante e stuzzicante per rafforzare l’intimità di coppia e rendere il sesso ancora più vivo e intrigante.

Sesso in luoghi pubblici. Fare sesso all’aperto o in un luogo pubblico sembrerà diverso e renderà l’esperienza davvero hot e super eccitante.

Indossare maschere. Vi ricordate “Eyes Wide Shut”? Ebbene fare sesso con una maschera sul viso lo renderà ancora più eccitante ed intrigante. Provare per credere.

Praticare del sano bondage. Il bondage è una pratica BDSM che piace sia a uomini che a donne. La voglia di farsi legare e di provare i prodotti più adatti poi è aumentata soprattutto dopo l’uscita del film “50 sfumature di grigio”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*