Home » Cose Sexy » Le richieste sessuali che non smettono mai di stupire
richieste sessuali che non smettono mai di stupire

Le richieste sessuali che non smettono mai di stupire

Richieste sessuali improbabili: a chi non è capitato? Ritrovarsi a letto con qualcuno che volesse spingersi un po’ oltre, che non volesse fare sesso nei modi più tradizionali, che volesse usare oggetti decisamente strani. Finché si tratta di richieste sessuali fuori dal comune, ma entro certi limiti, il gioco piace quasi a tutti. Il “problema” sorge quando queste strane richieste sessuali superano l’immaginario del partner che si vede costretto a buttarsi o a scappare e non farsi mai più rivedere.

Le 5 richieste sessuali più strane

Ebbene sì, esistono delle persone che non provano piacere dal semplice rapporto sessuale, ma si eccitano al pensiero di superare i limiti. Alcuni sono veramente improbabili e molto difficili da capire, quindi partiamo dal presupposto che alcune volte non si tratta di semplici fantasie, ma di vere e proprie deviazioni o disturbi.

Tra le richieste sessuali più strane, non possiamo non citare quelle dei formicofili, ovvero di coloro che amano essere ricoperti di insetti nella zona dei genitali; per non parlare dei mysofili, che si eccitano quando vengono a contatto con oggetti o persone che non fanno della pulizia e dell’igiene il loro punto forte; anzi, più sporchi sono, meglio è!

Bisogna porre sempre molta attenzione quando si parla di bambini e sesso; nel caso dell’infantilismo, però, non c’è da preoccuparsi per i piccoli, in quanto la perversione dell’adulto deriva dalla volontà di essere trattato dalla partner come un neonato, indossando pannolini, biberon e giochini vari. Tra le richieste sessuali inusuali troviamo, poi, quelle degli agalmatofili: sono coloro che si eccitano ammirando bambole, ma anche statue e manichini: occhio a guardare le vetrine in loro compagnia!

Per alcuni ritrovarsi ad altezze importanti causa vertigini e malessere; ad altri, stimola ed eccita. Farlo in cima ad un grattacielo o su un aereo potrebbero essere due dei sogni più grandi per gli acrofili. Non importa che ci si trovi in alto, purché lo si faccia in spazi aperti: è questo che desiderano più di ogni altra cosa gli agorafili.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*