Home » Cose Sexy » Palline cinesi, come sceglierle
come scegliere le palline cinesi

Palline cinesi, come sceglierle

Le palline cinesi sono un articolo molto conosciuto nel mondo dei sex toys e, per questo, il mercato ne offre davvero un’ampia varietà.Di seguito una breve guida su come scegliere le palline cinesi più adeguate .

Consigli per scegliere le palline cinesi

  1. Valuta bene il materiale, che è molto importante. La scelta raccomodata ricade su delle palline 100% silicone, in quanto presentano una superficie liscia e non porosa. In questo modo non vi resteranno sopra dei batteri. Il silicone, inoltre, si scalda a contatto con il corpo e, una volta lubrificate, sono molto scivolose, quindi di facile collocazione.
  2. Le palline cinesi non hanno tutte la stessa dimensione. Il diametro è più o meno standard, tra 3,5 e 4 cm e possono adattarsi alla maggior parte delle donne. Da considerare: più piccola è la pallina e più è difficoltoso tenerla dentro, cosicché si eserciterà di più la muscolatura. Se la pallina è più grande è più semplice da sostenere e trasmetterà meglio le vibrazioni, essendo più in contatto con la mucosa.
  3. Il peso è un altro elemento da valutare: le palline cinesi sono venduto in vari pesi (dai 30 agli 80 grammi). La cosa ideale è scegliere un oggetto leggero, per poi aumentare il peso man mano. Se si è incerti esistono delle confezioni con delle palline “intercambiabili” di diversi pesi e dimensioni.
  4. Colore e texture: anche qui c’è solo l’imbarazzo della scelta ma, in questo caso, non è un elemento fondamentale. Basta solo seguire i propri gusti.
  5. Le palline cinesi sono destinate all’uso vaginale, ma ce ne sono alcune pensate particolarmente per l’uso anale. È bene decidere l’uso al quale andranno destinate prima di sceglierle.

Palline cinesi: usi

Le palline cinesi possono essere usate per i più svariati motivi: per allenare il pavimento pelvico e rinforzare i muscoli, come sex toy o come plug anale.

In ogni caso, qualsiasi sia l’uso che se ne faccia è sempre bene usare il lubrificante e ripulirle molto bene prima di riporle.

Se si usano come plug anale è meglio ricoprirle con un preservativo per evitare che i batteri vi restino annidati anche dopo un’accurata pulizia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*