Home » Sessualità di Coppia » Perché dopo l’orgasmo viene voglia di dormire?
Perché dopo l’orgasmo viene voglia di dormire?

Perché dopo l’orgasmo viene voglia di dormire?

Sapete perché ci sentiamo stanchi e insonnoliti dopo aver fatto sesso, soprattutto dopo aver raggiunto l’orgasmo? Ecco cosa succede.

Avere sonno dopo aver fatto sesso è una reazione fisiologica normalissima rispetto a quanto si possa immaginare. Certo, è anche vero che quel momento potrebbe essere dedicato alle coccole post orgasmo, ma quando la stanchezza ci travolge è impossibile da evitare. Siete curiosi di scoprire perché il corpo reagisce in questo modo?

I benefici del sesso in pillole

Il sesso apporta innumerevoli benefici al corpo, ma in pochi forse sanno che è anche un buon rimedio naturale contro l’insonnia. Durante un rapporto sessuale infatti vengono scaricate le tensioni accumulate ed è normale sentirsi stanchi, ma anche rilassati e felici. Oltre a ridurre lo stress, a migliorare l’umore e ad eliminare i disturbi del sonno, fare sesso tutti i giorni regolarizza anche la pressione e mantiene in allenamento il nostro cuore.

Perché viene voglia di dormire dopo il sesso?

Dopo un rapporto sessuale conclusosi con un orgasmo siamo spesso travolti da un improvviso senso di spossatezza e stanchezza tanto che l’unico desiderio che abbiamo in quel momento è quello di dormire. A tutto questo esiste una spiegazione scientifica. Dopo aver raggiunto l’apice del piacere, il cervello infatti comanda il corpo a produrre alti livelli di ossitocina e serotonina, i cosiddettiormoni del buon umore, responsabili anche del ciclo sonno-sveglia. Un meccanismo che sembrerebbe funzionare meglio negli uomini, piuttosto che nelle donne, il cui corpo risponde quasi subito al bisogno irrefrenabile di dormire dopo il sesso.

Come conciliare i bisogni di entrambi i partner

Se dopo aver fatto sesso e raggiunto l’orgasmo, l’uomo sente il necessario bisogno di appisolarsi mentre la partner si aspetta qualche coccola e carezza in più, basterebbe godersi il momento senza troppe aspettative in modo tale da non creare litigi o fraintendimenti. La cosa migliore da fare quindi sarebbe quella di unire coccole e riposo nello stesso momento, così da beneficiarne sia il partner, che desidera dormire, sia la rispettiva compagna, oltre che il rapporto di coppia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*