Home » Sessualità di Coppia » Più si litiga, più le performance sessuali migliorano
Più si litiga, più le performance sessuali migliorano

Più si litiga, più le performance sessuali migliorano

Lo sapevate che litigare migliora la vita di coppia, soprattutto le performance sessuali? Ecco cosa dire per fare pace!

Diversi studi hanno affermato che litigare fa bene alla coppia anzi, più si litiga più la vita a due si rafforza e le prestazioni sessuali migliorano. Altro che rottura imminente!

Esistono poi delle frasi per fare pace dopo un litigio e far ritornare l’armonia.

L’importanza del dialogo

Quando si litiga è meglio mantenere la calma e non farsi prendere dall’istinto e dalla rabbia. L’importante è esprimersi con frasi del tipo “Quello che volevo dirti” e non di certo con i fatti. Inoltre è meglio lasciar parlare l’altro partner e ascoltare ciò che aveva da dire, dare spazio alle proprie emozioni. Non bisogna urlare e dire cose di cui un giorno ci si potrebbe pentire. Una frase del tipo “Ti ascolto” o “Tu cosa ne pensi?” apre le porte ad un confronto civile con lo scopo di costruire un dialogo per cercare di capire i bisogni di entrambi per il bene della coppia o della famiglia. Ascoltare la versione dell’altro aiuta a non essere troppo banali e autoreferenziali e a instaurare una nuova complicità.

Chiedere scusa

Mi dispiace” e “Ti chiedo scusa” sono frasi molto importanti in una coppia. Entrambi i partner devono imparare a chiedere scusa nel momento in cui ci si accorge di aver sbagliato. Al contrario di ciò che si pensa, le scuse non rappresentano un simbolo di debolezza ma di grande generosità. È un gesto che indica la voglia di un nuovo inizio per la coppia.

Fiducia nella coppia

Esprimere fiducia nel partner facendo parlare le emozioni è di vitale importanza per il bene della coppia. Il contatto fisico, come un abbraccio o semplicemente guardarlo negli occhi, riaccende i sensi in modo intenso e profondo. Frasi come “Credo in noi” aiutano a crescere e a superare gli ostacoli insieme in vista di sogni e progetti da realizzare, potendo così guardare indietro cosa si è già fatto e condividere i vostri ricordi.

Voi cosa ne pensate?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*