Home » Sessualità di Coppia » Riflessologia sessuale
stimolare zone erogene

Riflessologia sessuale

La famosa riflessologia plantare può facilmente trasformarsi in riflessologia sessuale. In questo articolo parliamo di come stimolare le zone erogene massaggiando determinate aree del piede.

La riflessologia plantare  è una pratica per cui tramite la corretta stimolazione delle terminazioni nervose che si trovano nei piedi si ottiene una risposta salutare degli organi e del benessere corporeo.

Poiché tutto l’organismo è connesso, con questa stimolazione si possono trattare tutte le parti del corpo e, ciò che interessa a noi, i genitali, massaggiando la parte laterale interna e esterna del piede  (verso il tallone) e la caviglia.

I talloni di entrambi i piedi corrispondono alla zona indiretta genitale, le caviglie corrispondono ai genitali e alla sinfisi pubica -articolazione che si trova al centro tra le due ossa pubiche- coperta nella donna da un tessuto adiposo che forma il monte di Venere.

Il massaggio per migliorare il sesso

Il tipo di massaggio migliore per queste zone, si effettua nella maniera seguente:

  • Con le nocche massaggiamo i talloni. Si utilizzano le nocche perché questa parte del piede ha la pelle più spessa, quindi c’è necessità di aumentare la pressione. Massaggiare con un movimento circolare.
  • Nella zona interna delle caviglie si deve esercitare una pressione forte, ma delicata di tipo rotatorio. Questa pressione deve essere fatta con il pollice o varie dita alla volta, in base all’abilità di chi esercita il massaggio.

Il massaggio ai piedi è erotico?

Questa tecnica non genera piacere, né corrisponde a un massaggio erotico, ma prepara il nostro corpo ad essere ricettivo alle sensazioni dovute a uno stato di benessere prodotto dal massaggio in sé.

Di conseguenza, il cervello genera endorfine, che sono ormoni della felicità e ci fornisce uno stato di rilassamento. Più siamo rilassati e più sarà ampio il potere ricettivo della coppia, eliminando anche l’ansia e il nervosismo che potrebbero essere responsabili di numerose disfunzioni sessuali.

Naturalmente, la riflessologia non è uno stimolo sessuale, perché non provoca piacere, ma se realizzato correttamente libererà la nostra carica erotica e ci aprirà a provare più piacere e migliorare alcuni problemi sessuali.

Come si può rendere più eccitante?

Fate una doccia o un bagno insieme con qualche aroma afrodisiaco (come l’ylang ylang), mettete della musica soave di sottofondo. Chi riceve il massaggio si sdraia sul letto o sul divano per rilassarsi. Usate oli per massaggi e tanta voglia di sperimentare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*