Home » Sessualità Maschile » Sedere grosso e seno piccolo: ecco cosa piace agli uomini intelligenti
Sedere grosso e seno piccolo: ecco cosa piace agli uomini intelligenti

Sedere grosso e seno piccolo: ecco cosa piace agli uomini intelligenti

Secondo una ricerca scientifica gli uomini attratti dalle donne con seno piccolo e lato b abbondante sono più intelligenti. Ecco tutti i dettagli!

Pare proprio che agli uomini intelligenti piacciano sedere grosso e seno a coppa di champagne, rispetto a quelli che invece adorano le donne con seni prosperosi. Questo è quanto rivela uno studio portato avanti da un gruppo di ricercatori sulle preferenze e sui gusti dei maschietti. Addio quindi alle maggiorate che hanno fatto storia come Sophia Loren e Maria Grazia Cucinotta.

Il seno piccolo mette a proprio agio

Su quest’argomento sono stati effettuati diversi studi in passato. Nel 2013 ad esempio è stato esaminato un gruppo di uomini a cui sono state mostrate delle foto di donne con seni di misure crescenti. La maggior parte di loro ha scelto una misura di seno media mentre gli altri si sono divisi tra seno minuscolo o gigantesco. Lo studio ha evidenziato inoltre che la scelta sulla grandezza del seno è dipesa molto dal grado di sicurezza dell’uomo. I seni non troppo grossi riescono a mettere a proprio agio mentre i maschi che amano il seno prosperoso tendono a strumentalizzare le donne.

Il lato b abbondante è simbolo di salute e nutrimento

Un altro studio risalente al 2015 effettuato presso l’Università di Austin in Texas conferma che i sederi abbondanti incarnano nutrimento e salute quindi per istinto di sopravvivenza gli uomini, che preferiscono questo genere di sedere, tendono a preservare la specie.

Al gruppo di uomini tra i 17 e i 35 anni sono state fatte vedere delle foto di silhouette di donne con un lato b abbondante. Le ombre erano state modificate con lo scopo di mostrare una schiena molto inarcata e dei glutei generosi. Nella realtà le donne hanno una schiena così inarcata solo quando sono in stato di gravidanza.

In conclusione la scienza afferma che non esistono dei risultati validi per tutti gli uomini così come non si può giudicare un uomo solo perché è attratto da un lato b abbondante. Alla fine meglio piacersi per piacere a se stessi. Se poi piacciamo anche agli altri … ben venga!

Voi come la pensate?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*