Home » Sessualità Femminile » Uova vaginali per le parti intime femminili
Uova vaginali per le parti intime femminili

Uova vaginali per le parti intime femminili

Desiderate allenare le parti intime femminili ma non sapete come? Le uova vaginali possono aiutarvi; ecco i loro effetti benefici!

La moda delle pietre vaginali ha spopolato nel mondo dei vip e delle star a livello internazionale. Pare infatti che Gwyneth Paltrow le usi per la sua fertilità. Siete curiose di capire a cosa servono e come si usano? Scopriamolo insieme.

Uova vaginali: un’antica pratica orientale

In realtà è una pratica antichissima che ha origini orientali diffusasi poi in Occidente. Difatti il termine “Yoni” è una parola indiana che significa “posto sacro” e fa riferimento alla vagina e all’utero.

Tipi di Yoni Eggs

In commercio esistono vari tipi di uova vaginali con effetti e proprietà diverse a seconda della propria vagina. Il quarzo rosa e la giada per esempio sono state pensate per le donne che non hanno mai provato un uovo vaginale, anche se il suo uso è davvero semplice. Basta infatti infilare un uovo in vagina e poi espellerlo facendo leva con i muscoli pelvici. All’inizio si può provare stando in posizione sdraiata e rilassata, magari sul letto, per poi usarlo anche quando si è in macchina, durante una tranquilla passeggiata o direttamente al lavoro.

Gli effetti positivi delle uova vaginali

Queste pietre per la vagina sono in grado di allenare e rafforzare il pavimento pelvico fino a stringere i muscoli vaginali. Conosciute anche come Yoni Eggs le uova vaginali non solo aiutano a rafforzare i genitali femminili, ma apportano anche benefici alla vita sessuale di coppia.

Ma come si usano le pietre vaginali? Le Yoni Eggs vengono inserite nella vagina e, stimolando i muscoli pelvici, riescono a rafforzare tutti gli organi dell’apparato sessuale. Inoltre favoriscono la circolazione sanguigna e una maggiore sensibilità dei genitali per un benessere sessuale esclusivo.

E voi avete mai provato le uova vaginali? Cosa ne pensate?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*